Marketing e comunicazione delle imprese a contatto con il diritto penale: la nuova Direttiva europea sul c.d. greenwashing

L’approvazione della Direttiva europea. È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 5 marzo 2024 la Direttiva UE 2024/825 del 28 febbraio 2024 sulla responsabilizzazione dei consumatori per la transizione verde mediante il miglioramento della tutela dalle pratiche commerciali sleali e dalle informazioni non veritiere (c.d. greenwashing). La nuova Direttiva, che riformula la precedente…

Oggetto mediato, PFN e sopravvenienze | handle with care

Il perimetro delle garanzie del venditore nell’ambito di una cessione di partecipazioni di una società di capitali muove dalla individuazione dell’oggetto del negozio. La compravendita di quote o azioni di una società di capitali ha come oggetto immediato la partecipazione sociale e solo quale oggetto mediato la frazione del patrimonio sociale rappresentato, sicché le carenze…

La registrabilità come marchio dei nomi geografici

In un mondo in cui la provenienza geografica dei prodotti o servizi, soprattutto se italiana, costituisce un vantaggio competitivo per gli operatori, la registrabilità di marchi contenenti riferimenti geografici assume importanza centrale. Il codice della proprietà industriale impone all’art. 13 c.p.i. (che ricalca la corrispondente norma europea art. 7 par. 1 lett. c) Reg. UE…

Licenziamento senza motivazione (incoerenze di sistema tra Jobs Act e Statuto dei Lavoratori)

In più pronunce (di merito o di legittimità), si legge – non senza qualche perplessità e ricorsività interpretativa – che il recesso datoriale senza motivazione e/o giustificazione (o quando esse siano solamente apparenti) abilita, in regime Jobs Act, il prestatore ad accedere alla tutela indennitaria cd. “forte” di cui all’art. 3, comma 1, D.Lgs. 23/2015.…

La risoluzione di contrasti sulla gestione di società (pensieri attorno all’art. 838-quinquies c.p.c.)

L’art. 838-quinquies c.p.c. (già art. 37 D.Lgs. 5/2003) prevede che gli atti costitutivi delle società a responsabilità limitata e delle società di persone possano anche contenere clausole con le quali si deferiscono ad uno o più terzi i contrasti tra coloro che hanno il potere di amministrazione in ordine alle decisioni da adottare nella gestione…

Clausola claim’s made: criticità e pregi di un’utile risorsa per i professionisti

Il presente articolo ha ad oggetto l’esame di una recente sentenza delle Sezioni Unite che ha fornito importanti spunti sul funzionamento delle clausole assicurative c.d. “on claim’s made basis” (Cassazione Sezioni Unite n. 22437 del 24.09.2018). Prima di analizzare la predetta sentenza è utile una breve premessa sugli aspetti più rilevanti di questo fenomeno giuridico.…

La contraffazione del marchio radiofonico

È di recente pubblicazione la notizia che il Tribunale delle imprese di Trento si è pronunciato sulla contraffazione di un noto marchio radiofonico italiano ed ha accolto le richieste di inibitoria formulate dalla titolare del marchio, uno storico gruppo radiofonico del Nord Italia, recentemente accortosi dell’utilizzo da parte di una concorrente di un segno distintivo…